Shanghai - Fabric Market, Jing'an Temple & Nanjing Road

img_2740.jpg

If you're in Shanghai you can't miss to go to the South Bund Fabric Market and order some tailor-made dresses! Being a bit disconnected from other popular areas, I recommend you to take a taxi and the address is: 399 Lujiabang Lu, near Nancang Jie. There you can order shirts (choosing materials / buttons / details), coats of wool or cashmere and silk dresses. Obviously, the key word here is always the same: BARGAINING. I leave you the contact of one of these tailors, who made our shirts in less than five days. It is located on the third floor of the building, shop number 371 and he's called Li Guang Ming. If you want to visit another market, there's the flower market in Caojiadu Flower Market, the address is 1148 Changshou Lu, near Wanhangdu Lu.
 

Our day continues with a visit to Jing'an Temple which in chinese means "temple of peace and tranquility." It is a Buddhist temple located in Nanjing Road. It's really impressive and beautiful! It is built mostly with wood and houses some wonderful statues of Buddha. An example is the big silver statue representing Sakyamuni Buddha sitting on the lotus base in meditation; it's 8.8 meters high and it was made from 15 tons of silver! You will also see the Peace Bell. The lingering sounds created when it is struck can last over 3 minutes.If you want to have a walk, go along Nanjing Road till reaching the Bund. On the way you will find many shops and malls where you can stop for lunch and a little shopping. On the left side, corner with Chengdu Road, you will also see the famous "fake market" of Shanghai! There's every sort of thing at very low prices but of course the quality is poor and do not be surprised if the object you buy breaks or stops working as soon as you exit the market :) 
 

Continuing along Nanjing Road, the closer you get to the Bund the more you will find chaos, tourists and shops. It's the main shopping street of Shanghai!
 

After this walk, we end our day resting with an happy hour on the terrace of the Peninsula, near the House of Roosevelt (mentioned in the "Day 1" post)!

Bali - Ubud & La Danza Barong -

img_21441-copia.jpg

Come primo giro da fare nell?۪interno dell?۪isola vi consiglio di andare a Ubud passando per Batubulan. Come mezzi di trasporto Bali ̬ abbastanza attrezzata ed i taxi sono veramente economici, ma la soluzione migliore ̬ quella di affittare una macchina!Ubud potete anche raggiungerla con i minibus, chiamati ???bemos?۝, che partono da Denpasar e da Kuta.

La prima tappa ̬ quindi il villaggio di Batubulan, famoso per le rappresentazioni della danza Barong. Questo ̬ il posto in cui andare a vedere questa cerimonia, si chiama Sahadewa! Il Barong ̬ una tradizionale danza sacra balinese che rappresenta l?۪eterna lotta tra il bene, il dio Barong simbolo del bene e della fertilit??, ed il male, la strega Rangda. La lotta non ha alcuna soluzione perch̩ la popolazione considera fondamentali sia il bene che il male nell'esistenza umana. Il Barong ̬ raffigurato da una gigantesca maschera sotto la quale ci sono almeno due uomini. Questa cerimonia viene compiuta ogni 210 giorni ed ̬ come un compleanno tutti i templi che vengono costruiti. Gli ind?_ di Bali, come avrete capito, sono molto religiosi e credono tantissimo nella forza dello spirito!

?? bellissimo assistere a questo tipo di cerimonie e vedere l?۪impegno e la cura che ci mettono nel prepararle! Adoro queste culture diverse!

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Lasciandovi alle spalle Batubulan, prima di raggiungere Ubud vi consiglio di fermavi a Batuan per visitare delle case locali e vedere l?۪importanza che danno al tempio rispetto alle altre aree. Quasi tutte le case, seppur poverissime, sono costituite da tre zone chiamate giardini: una per gli spiriti maligni, una per il tempio e una per la casa. Alcuni anziani dormono ancora sulle stuoie di bamb?_ all?۪aperto come facevano gli antichi! Non lasciatevi impressionare alla quantit?? di galli che troverete, loro li utilizzano per i combattimenti!

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Proseguendo in direzione di Ubud siamo stati bloccati da una cerimonia in atto lungo la strada. Vi potr?? capitare spesso ed ̬ una fortuna vederle perch̩ sono riti dove tutto ̬ coloratissimo! Nel nostro caso era un funerale, ma come dicevo prima sia gli eventi positivi che quelli negativi vengono festeggiati perch̩ dev?۪esserci la compresenza di male e bene, dolore e felicit??.

ImmagineImmagine

Arrivati ad Ubud vi consiglio di andare a visitare le case dei pittori naif. I quadri che realizzano sono davvero magnifici e sarete tentati dal comprarne a decine! Ubud ̬ il centro culturale dell?۪isola per la presenza dei pittori, delle gallerie d?۪arte e dei musei! Inoltre c?۪̬ anche il sacro monastero delle scimmie con quasi 400 macachi.

Questo villaggio ed i suoi dintorni ospitano i migliori resort di Bali! Per farvi un esempio: Warwick Ibah??, The Purist??, The Ubud Village,??ect??_

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

I love Bali...

Bali - I Templi -

temple-tanah-lot-at-sunset.jpg

Bali, la patria dei templi indù indonesiani per eccellenza, essendo un'isola a maggioranza induista. Il tempio è fondamentale nella vita dei credenti, tanto che ogni famiglia ne possiede uno e ci dedica più cura e attenzione che alla casa stessa. Spesso infatti è più grande il tempio dell?'area destinata alla vita quotidiana. Ogni villaggio induista possiede un numero minimo di 3 templi e ogni giorno i fedeli fanno delle offerte al Dio, che può avere più di una rappresentazione (Dio del riso, Dio della terra, Dio della casa). Le offerte sono composte da fiori freschi, cibi e qualsiasi oggetto uno voglia donare quel giorno. Il nostro autista, come la maggior parte delle guide e dei tassisti, ha un piccolo contenitore per le offerte sul cruscotto della macchina e ogni giorno mette offerte nuove per il Dio dei viaggi.

E' super affascinante vedere la spiritualità di questo popolo! Mettono di buon umore, sono sempre sorridenti e ti trasmettono un?۪energia positiva ogni volta che ci parli insieme! Uno dei loro motti è: "il sorriso allunga la vita", ho detto tutto :)

Ci sono numerosissimi templi su quest?'isola e ognuno ha una caratteristica particolare ed una leggenda a cui ̬ legato. Noi abbiamo visitato i principali!

ULUWATU

Pura Uluwatu ("ulu" vuol dire punta, "watu" roccia e "pura" significa tempio) è situato in cima ad una scogliera ed il tempio più a Sud di Bali. Prima di entrare in qualsiasi tempio indù verrete avvolti da un pareo legato in vita, chiamato sarong, perch̩ in questo modo viene coperta la parte giudicata impura. Questo tempio è caratterizzato, oltre da una magnifica vista a strapiombo sull'oceano indiano, dalla presenza di centinaia di scimmie! All?۪entrata vendono infatti i caschi di banane da poter dare a questi piccoli disturbatori!

Il tempio di Uluwatu ̬ dedicato agli spiriti del mare ed ̬ considerato da molti locali come tempio dell?۪amore a causa di una leggenda locale: un sacerdote, a cui molti erano affezionati e che era solito pregare in questo tempio, scomparve ed il suo corpo non fu mai pi?_ ritrovato. Le preghiere d?۪amore che vengono fatte qui sono rivolte proprio a lui.

Questo tempio ̬ spettacolare sia visto di giorno che visto all'ora del tramonto! A voi la scelta!

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

KEHEN

Il tempio di Kehen, situato nell?۪interno vicino a Bangli, ̬ il 2?? tempio pi?_ grande di Bali dopo il tempio Madre di Besakih. Questo tempio ̬ costituito da tre cortili ed un numero infinito di altarini. In uno dei cortili ̬ presente un albero gigante chiamato banyan, con lunghissime liane!

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

TANAH LOT

Il significato del nome ̬ ???terra (nel) mare?۝ e si trova lungo la costa, a Nord di Seminyak. Questo tempio ̬ da visitare verso l?۪ora del tramonto! Si eleva su un promontorio roccioso a picco sul mare che viene completamente circondato dalle acque durante l'alta marea. Quando c'̬ la bassa marea lo si pu?_ raggiungere a piedi, camminando su una striscia di terra che collega il tempio alla costa! Consiglio di andarci prima che tramonti il sole, cos?? da poter camminare sui ???fondali?۝ lasciati scoperti dall?۪acqua e ammirare i colori stupendi del cielo a quell?۪ora. Incontrerete sicuramente delle famiglie che pregano e fanno offerte.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

TAMAN AYUN

Questo ̬ il tempio della famiglia reale Mengwi ed il nome significa ???tempio dal bel giardino?۝. ?? composto infatti da tre giardini in cui sono presenti altarini con tetti di paglia scura per il contatto con Dio, oppure tetti di paglia chiara per le offerte o per far suonare i musicisti durante le cerimonie. Taman Ayun si trova a met?? strada fra Denpasar e Ubud ed ̬ comodo visitarlo se si va appunto nell?۪interno verso Ubud ed il vulcano Batur.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

GUNUNG KAWI

Gunung Kawi si trova nella zona di Kehen e del vulcano Batur. In questo tempio si trovano numerose vasche e fonti d?۪acqua che servono agli ind?_ per lavarsi e purificarsi durante le cerimonie.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Spero questo post vi possa essere utile nello scegliere i templi da visitare, perch̬ a Bali la scelta ̬ davvero vasta!! Lasciatevi contagiare dalla spiritualit?? che si respira nell'aria..

Kuala Lumpur - Little India & Chinatown -

20130815-030558.jpg

Little India and Chinatown are among my favorite neighborhoods!

LITTLE INDIA
In Kuala Lumpur, there are actually two different Indian neighborhoods: one in the South close to KL Sentral, called Brickfields, and another a little more off the beaten path, located just North of Chinatown.

Brickfields will leave you speechless. Just a couple of steps away from KL Sentral Station, the main drag, Jalan Tun Sambanthan is teeming with bars and shops. I was especially struck by the rich colors, sounds, and good vibes of the area. One particularly interesting experience that I happened upon by coincidence was a blind massage in Jalan Thambypillai. Yes you heard right, a massage performed by a visually impaired masseuse. I would have never imagined myself getting a blind massage! I was simply amazed by their expertise and extremely sensitive touch. Although the building may seem a little run down and by no means is it a luxury spa, don’t let that put you off :) 

Little India, is the other colorful neighborhood. It consists of Jalan Tuanku Abdul Rahman, the Sogo shopping center, and all the smaller roads in the vicinity. Here you can truly immerse yourself in a Bollywood environment full of colorful buildings, blaring Indian music, textile shops on every corner, beautiful flowers lining the streets, and the intoxicating scents of spices and curry. Altogether creating a beautiful atmosphere sure to leave you in awe. I suggest heading to Jalan Masjid India, another very lively area not too far away. Stop to enjoy a refreshing cononut milk before continuing to have a look at the India Mosque.

CHINATOWN
Masjid Jamek
station marks the edge of little India and the beginning of Chinatown, another captivating and very traditional neighborhood.

Medan Pasar, a small square with a clock tower, is a great place to start your exploration of the neighborhood. I recommend walking along Jalan Hang Kasturi all the way to the Sze Ya Temple, Kuala Lumpur’s oldest Taoist temple. Here you’ll come face to face with a myriad of flowers, the perfume of which can sometimes be overpowered by the incense burned by worshipers.

Afterwards, on Jalan Benteng, you’ll have the opportunity to visit my favorite temple, the Sri Mahamariamman, one of the most impressive Hindu places of worship in KL. It consists of a 22m tower featuring many representations of Hindu deities.
Don’t forget to also have a look at Jalan Petaling. This street is well known for its various markets, the most interesting being the night market.

Not far from here, the famous Old China Cafe serves up delicious local cuisine. Why not try the Nyona Laksa, a noodle dish featuring coconut milk, chili, sea food, and greens. Laksa ressembles Japanese ramen, only much spicier and with flavors native to South East Asia. Great for anyone, who like me, love anything with coconut!

Madrid - A Breathtaking Sunset -

dscn4015.jpg

The most beautiful sport to watch the sunset in Madrid is at Parque del Oeste, in between Plaza de España and Moncola neighborhood.

I recommend climbing on the little hill in the middle of the park where the DEBOT TEMPLE, a second century Egyptian temple is perched.

From up there, you’ll be treated to one of the most spectacular susnets in the city as the colors and lights hit the water and filter through the gaps in the temple structure.